Castrato al ragù - Sicilia nel Cuore.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castrato al ragù

Arte e Cultura > Ricette > Secondi > Carne

Ingredienti

  • 1 grossa fetta di carne rettangolare da circa 1,5 kg.;

  • Pancetta coppata;

  • 1 foglia d' alloro;

  • 2 rametti di rosmarino;

  • 1 cipolla;

  • 1 sedano;

  • 1 carota;

  • 1 aglio;

  • 2 bicchieri di vino rosso;

  • 1 litro di salsa di pomodoro;

  • q.b. di sale e pepe.

Castrato con ragù

Preparazione

Prendere la fetta di carne e farcirla con strisce di pancetta coppata, aglio tritato, cipolla, rosmarino, la foglia d'alloro, sale e pepe. Arrotolare la carne e fermarla con dello spago.
Fate rosolare la braciola in padella aggiungendo un cucchiaio di sugna, e, successivamente, passatela in un tegame dove avrete precedentemente fatto rosolare con poco olio, la cipolla le carote e il sedano. Rosolate il tutto per far insaporire la braciola con le verdure, versate quindi 2 bicchieri di vino, che lascerete evaporare, rigirando sempre la braciola.
Condire a piacimento di sale e pepe, unire la salsa di pomodoro, completando con acqua calda, quanto basta, per coprire appena il castrato. Portare ad ebollizione, con il tegame coperto ed a fuoco medio.
Mantenere sul fuoco per circa 3 o 4 ore finché la carne sia ben cotta. Prima di portare in tavola aggiungete 2 cucchiai di prezzemolo tritato.








Colonna libera
per pubblicità
 
Torna ai contenuti | Torna al menu