Mesi dell'anno - Sicilia nel Cuore.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Mesi dell'anno

Arte e Cultura > Proverbi

Dopu a Strina quantu 'mperi di iaddina.
Dopo la befana le giornate si allungano quanto un piede di gallina.

U dittu qual'e' di lu massaru? A Innaru puta paru paru
Qual'e' il motto dell'agricoltore? A Gennaio pota tutto.

Innaru siccu, massaru riccu.
Gennaio secco, agricoltore ricco.

Frivaru, menzu duci e menzu amaru

Febbraio, mezzo dolce e mezzo amaro.

Su chiovi pp'a cannalora, u mmernu dura ancora
Se piove per Sant'Agata, l'inverno dura ancora.

Na Marzu mi rifazzu
A Marzo mi rifaccio.

Quantu vali 'ncorpu d'acqua na Marzu e Aprili, nan vali 'ncarru cu tutti i so aviri

Quanto vale la pioggia a Marzo e Aprile, non vale un carro con tutti i suoi tesori.

'U friddu di Marzu si 'zzicca macari intra 'u cornu do voi

Il freddo di Marzo entra perfino nel corno del bue.

Aprili, nan livari e nan mintiri

Aprile, non togliere e non mettere.

Aprili, lassimi durmiri
Aprile, lasciami dormire.

Aprili, favi chini, ma su nan veni Maggiu nan ni cucini

Aprile, le fave sono piene, ma se non viene Maggio non ne cucini.

A giugnu spogghiti a' ttunnu
A Giugno spogliati completamente.

Giugnu, 'a fauci 'mpugnu
Giugno, la face in pugno.

L'acqua di Giugnu cunsuma lu munnu
L'acqua di Giugno rovina il mondo.

A finuta di Giugnettu metti 'a fauci sutta u lettu
Alla fine di Luglio metti la falce sotto il letto.

Austu ie' capu 'i 'mmernu
Agosto e' il principio dell'inverno.

'N coppu d'acqua no misi d'Austu porta ogghiu e mustu
Un po' di pioggia ad Agosto porta olio e mosto.

Austu cucina e Sittembri mminestra

Agosto cucina e Settembre apparecchia.

Voi sapiri su c'haiu alivi? Veni a Ottobbiri e u veni a vidiri

Vuoi sapere se le mie piante hanno le olive? Vieni a Ottobre e lo vedrai.

I morti: 'a nivi arreri i porti
Per i morti: la neve e' alle porte.

A San Martinu si 'ngegna 'u bbonu vinu

A San Martino si assaggia il buon vino.

A San Martinu ogni mustu e' vinu
A San Martino ogni mosto diventa vino.

U quattru Barbira, l'ottu Maria, u tridici Lucia e 'u vinticincu lu veru Missia
(A Dicembre) Il Quattro e' Santa Barbara, l'otto Maria Immacolata, il tredici Santa Lucia e il venticinque l'arrivo del vero Messia.

Puta a Innaru e zappa a Frivaru, ma su nan c'hai cchi fari zappa e puta prima Natali

Pota a Gennaio e zappa a Febbraio, ma se non hai nulla da fare zappa e pota prima di Natale.







Colonna libera
per pubblicità
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu