Spaghetti alla Siracusana - Sicilia nel Cuore.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Spaghetti alla Siracusana

Arte e Cultura > Ricette > Primi > Pasta asciutta

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti;

  • 500 gr di pomodori maturi;

  • 2 peperoni;

  • 2 melanzane;

  • 40 gr di olive nere;

  • 20 gr di capperi;

  • 2 acciughe salate;

  • 1 aglio;

  • 2 foglie di basilico;

  • q.b. di pecorino grattugiato;

  • q,b, di olio di oliva;

  • q.b. di sale e pepe.


Spaghetti alla siracusana

Preparazione

Dopo aver tritato una cipolla, una carota di piccole dimensioni e mezzo gambo di sedano, aggiungete un cucchiaino di piccole foglie di basilico e di prezzemolo. Mettete il tutto in un tegame con un bicchiere di olio e lasciatelo soffriggere. Rosolate, quindi, la carne macinata, aggiungete il sale e il pepe e bagnate con un bicchiere di vino rosso.
Coprite il tegame con un coperchio e lasciatelo cuocere a fuoco lentissimo per dieci minuti. Unite i pomodori sbucciati e passati al setaccio e continuate a farlo cuocere per un'ora piena, innaffiandolo spesso con dei cucchiai di acqua calda, per la prima mezz’ora di cottura. Il pepe va aggiunto solo a metà cottura.
Quando l’acqua salata bolle, si versano i maccheroncini che dovranno essere scolati al dente. La pasta va poi messa a strati in una teglia unta di olio, alternando con sugo passato al setaccio, carne tritata, pecorino grattugiato e fettine di cacio cavallo. Infornate la teglia per venti minuti e servite.








Colonna libera
per pubblicità
 
Torna ai contenuti | Torna al menu